Youtuber killer : uccide la fidanzata incinta per 1000 euro in diretta, scena agghiacciante

Un omicidio orribile, in diretta sui social. Lo youtuber russo Stas Reeflay, al secolo il 30enne Stanislav Reshetnikov, è stato arrestato a Ivanovka per aver causato la morte della fidanzata Valentina Grigoryeva, incinta di un bimbo. Un utente l’aveva pagato 1.000 euro per lasciare la ragazza fuori sul balcone, coperta solo dagli indumenti intimi, per 15 minuti con la temperatura sotto zero.

L’uomo, annebbiato dai fumi dell’alcol, ha accettato la scommessa e a ha chiuso fuori la compagna, 28 anni, morta assiderata. Il ragazzo dopo essersi accorto solo parzialmente del dramma ha continuato la diretta, rivolgendosi alla fidanzata con frasi raggelanti come questa: “Caspita, sembri morta”. Quindi chiama l’ambulanza e la diretta prosegue fino all’arrivo dei paramedici. “Ragazzi… Nessun polso… È pallida. Non respira”, è il suo congedo dagli utenti-spettatori.

liberoquotidiano.it

Rispondi