Vittorio Sgarbi “collassa” davanti alle telecamere: un tragico fuorionda, a notte fonda | Video

A Vittorio Sgarbi è successo di nuovo. Il critico d’arte e parlamentare è animale notturno, ma quando va in tv i ritmi forse sono troppo lenti per l’adrenalinico opinionista. E così Striscia la notizia può immortalare nuovamente il Vittorione nazionale in piena crisi da sonno.

Il tg satirico di Canale 5, fondato e diretto da Antonio Ricci, pesca un fuorionda da Zona bianca, il nuovo programma di Rete 4, “erede” di Stasera italia di Barbara Palombelli allungato in prima serata. L’ora è tarda e il nottambulo Sgarbi è in attesa di collegarsi. “Ma cosa fa, dorme? – chiede sconcertato Gerry Scotti -. Altro che zona bianca, Vittorio qu in in bianco ha fatto la notte”. Le immagini sono impietose: Sgarbi cerca disperatamente di tenersi sveglio grattandosi il labbro con un dito, ma l’occhio si chiude in una escalation inesorabile di “ronfate” e sogni d’oro. La testa si abbassa progressivamente e alla fine cade ogni resistenza. Il bello è che in un sussulto di vitalità televisiva, Sgarbi cambia anche posizione sulla sedia (che si presume decisamente scomoda) ma il risultato non cambia: sonnellino d’ordinanza davanti alla telecamera.

Sgarbi si addormenta in diretta: guarda il video di Striscia

“Ma va che sonno! – si stupisce anche Scotti – Sgarbi, ascolta il nostro consiglio. Se la sera non riesci a prendere sonno, c’è il metodo di contare le pecore. Anzi, nel tuo caso contare le capre”. “Comunque a me Sgarbi che dormiva faceva molto ridere – commenta Michelle Hunziker una volta tornati in studio -. Ma cosa gli è successo? Dev’essere stato lunghissimo questo fuorionda”. “Con Luza Zaia Topo Gigio è una bella lotta”, replica Gerry Scotti riferendosi a un altro strafalcione tv, stavolta a Porta a porta: mentre parla il governatore del Veneto, in sovrimpressione compare una strana frase…

 

 

Rispondi