Virus su carrelli e cestini, tamponi positivi nei supermercati e allarme!!!

I Carabinieri, d’intesa con il Ministro della Salute.

Hanno condotto una campagna di verifiche a livello nazionale nei supermercati, al fine di accertare la corretta esecuzione.

Delle operazioni di sanificazione degli ambienti e delle attrezzature per limitare il contagio da Covid-19.

Individuati tra quelli di maggiore afflusso, rilevando irregolarità presso 173 di essi, pari al 18%, deferendo all’Autorità giudiziaria 9 responsabili di supermercati e sanzionandone.

Ulteriori 177 con violazioni amministrative per un ammontare di 202 mila euro.

Rispondi