Victoria dei Maneskin, aggressione ses*uale al concerto: la porcheria del fan ubriaco, incubo a Berlino

Victoria dei Maneskin è stata aggredita da un fan ubriaco: è successo in Germania, dove la bassista del gruppo italiano sarebbe stata avvicinata da un uomo ubriaco. La De Angelis era insieme a Damiano, Ethan e Thomas e si stava intrattenendo con i fan dopo aver registrato un concerto live per uno show tedesco. A riportare l’accaduto sono stati proprio i fan tedeschi della band che hanno assistito a questo tentativo di aggressione e che adesso stanno raccontando tutto sui social.

A difendere Victoria sarebbe stato il collega Damiano. L’uomo, infatti, avrebbe provato a toccare il sedere della bassista. E a quel punto sarebbe intervenuto il frontman del gruppo ad allontanarlo. Non c’è ancora alcuna ufficialità su questo episodio, ma i fan che ieri sera, a Colonia, in Germania, hanno incontrato i Maneskin e assistito alla scena, su Twitter stanno raccontando di un uomo, visibilmente su di giri, che avrebbe provato a toccare Victoria.

L’uomo ubriaco, poi, si sarebbe allontanato in fretta lasciando scossa la bassista. Victoria, tra l’altro, come riporta Chedonna, sarebbe apparsa anche particolarmente turbata in un video pubblicato su Instagram da una fan che l’aveva incontrata per scattare delle foto. Il video è diventato immediatamente virale su Twitter.

 

Rispondi