Tv sotto choc, l’attore uccide la fidanzata con 20 coltellate e chiama la polizia: arrestato

Uccide la fidanzata con un coltello da cucina, poi chiama la polizia. Quando gli agenti sono arrivati all’interno dell’appartamento dell’attore hanno trovato la giovane riversa sul pavimento colpita da diversi fendenti.

Thanapat Chanakulpisan

Sul posto sono intervenuti i soccorsi, ma per la giovane non c’è stato niente da fare e i medici hanno potuto solo contattare il decesso. Protagonista del terribile fatto di cronaca uno degli attori più famosi della Thailandia, volto della nota serie televisiva Phor Rak Chai Rue Pao (in italiano È a causa dell’amore, no?). L’attore è stato interrogato dagli agenti e arrestato con l’accusa di omicidio. La notizia ha fatto il giro della Thailandia, dove Thanapat Chanakulpisan è uno degli attori più amati dalla nuova generazione.

Thanapat Chanakulpisan

Ha recitato in molte serie tv e ha un grande seguito di fan. L’omicidio di Chatsaran Suwannakit, 25 anni, è avvenuto nella residenza dell’attore del distretto di Khan Na Yow. Quando la polizia è arrivata sul posto l’attore 21enne Thanapat Chanakulpisan si trovava sul divano con ancora il coltello in mano. Il cadavere della sua ragazza è stato trovato sul pavimento con circa 20 coltellate sul petto.

Secondo quanto riferito, l’attore ha detto alla polizia che lui e la sua ragazza avevano litigato e lei lo ha minacciato con un coltello. A quel punto lui avrebbe reagito colpendola per difendersi. Ma la versione dell’attore non ha convinto gli agenti, che lo hanno prelevato da casa e portato in custodia.

Pochi giorni prima la 25enne aveva pubblicato l’immagine di un certificato medico in cui le veniva diagnosticata la depressione. “Soffrire a causa delle storie d’amore ha causato depressione e mi ha reso bipolare per più di due anni”, aveva scritto sui social.

Rispondi