Striscia la Notizia, “davanti alla caserma dei Carabinieri”: droga, inquietante scoperta. Questa roba, a Parma

Continua la battaglia di Vittorio Brumotti in tutte le principali piazze di spaccio in Italia. Stavolta l’inviato di Striscia la Notizia è andato a Parma per mostrare ai telespettatori di Canale 5 le assurde immagini degli spacciatori che operano in un parco che si trova proprio a ridosso di una caserma dei Carabinieri. “Un bel trio ci mostra subito la sostanza, che è cocaina pura. Noi decliniamo l’offerta e torniamo dopo una mezz’oretta, trovando un nuovo pusher”, fa sapere Brumotti nel servizio mandato in onda durante il tg satirico.

“Facciamo due chiacchiere, ci mostra la coca e ci chiede se vogliamo anche del crack”, dopodiché Brumotti si è fermato a guardare lo stesso spacciatore con la mascherina arancione che piazza un po’ di sostanza a vari clienti. “Qui transitano un sacco di famiglie, ma la cosa davvero impressionante è che davanti ci sia la caserma dei Carabinieri”. Allora Brumotti ha deciso di provare a dare una mano: quando si è palesato con la sua bici e la telecamera montata sul casco è ovviamente partito il fuggi fuggi generale.

“La nostra telecamera è l’arma più letale di tutte per loro”, ha sottolineato l’inviato di Striscia, che come sempre è stato sommerso di insulti. Poi sono arrivate le forze dell’ordine, che hanno iniziato i controlli e hanno ritrovato la stanza nascosta anche detto agli alberi.

 

 

LIBEROQUOTIDIANO.IT

Rispondi