“Sotto l’effetto dei farmaci”. Paola Perego solo ora trova la forza di dirlo: per anni una battaglia silenziosa

Paola Perego, la confessione arriva oggi. La conduttrice vanta un seguito di fan non solo numeroso ma anche affezionato. Bella, professionale e ironica, Paola Perego si dice pronta a ripartire al fianco di un’altra grande donna del mondo dello spettacolo e della televisione. Poi si lascia andare a una confessione inaspettata.

Paola Perego confessione panico farmaci

Sul piccolo schermo, la coppia televisiva potrebbe essere una vera ‘bomba’. Paola Perego, infatti, si vedrà al fianco di Simona Ventura, alla guida del timone del programma che partirà proprio una volta detto addio alle vacanze estive. Da settembre, dunque, se ne vedranno di belle, ma prima Paola Perego si abbandona a una confessione.

La conduttrice decide di farlo come sempre con la trasparenza per la quale si contraddistingue e si lascia apprezzare da tutti. E lo fa sulle pagine del settimanale Chi, dove non solo ha ricordato alcuni momenti decisivi della sua vita, ma anche salite spesso troppo faticose che hanno portato a qualche piccolo cedimento che non ha dato mai a vedere.

Anche la conduttrice, che ai più appare sempre molto forte e rassicurante, ha sofferto in passato di attacchi di panico. La confessione, in verità, potrà essere approfondita anche grazie a un libro in cui proprio Paola Perego ha voluto raccontare la sua esperienza.

Un messaggio di speranza per chi sta provando a superare lo stesso problema: “Ero fredda, lavoravo sotto effetto dei farmaci, altrimenti non sarei uscita di casa. Soffrivo tantissimo, ero un fiume di emozioni”, ammette la conduttrice.

Rispondi