Scommette forte sull’Italia vincente agli Europei, ma commette un tragico errore

Aveva avuto una bella intuizione, giocando l’Italia vincente alla fine della fase a gironi, quando la nostra Nazionale si era classificata al primo posto finendo nella parte più dura del tabellone dei campionati Europei.

Un cammino che poi avrebbe visto la squadra di Roberto Mancini mettere in riga nell’ordine Austria, Belgio, Spagna ed Inghilterra, prima di sollevare la meritata coppa nella notte trionfale di Wembley.

Eh sì, davvero una bella intuizione quella dello scommettitore americano che aveva puntato ben 300 dollari sul successo dell’Italia nella manifestazione. La vittoria azzurra in quel momento era quotata 12/1, il che si è tradotto in una bella vincita di 3600 dollari puliti puliti, ovvero 3300 euro al cambio attuale. Anzi no, si sarebbe tradotto.

Tutto è andato come doveva andare, tranne che per un piccolo ma decisivo dettaglio: lo scommettitore, decisamente competente, non si è dimostrato altrettanto preciso al momento di piazzare la giocata ed ha commesso un tragico, agghiacciante errore.

Ha scommesso infatti l’Italia vincente, ma non agli Europei appena conclusi, bensì ai prossimi Mondiali che si svolgeranno in Qatar nel dicembre del 2022.

Come si può vedere dal tagliando postato sui social, la scommessa – piazzata lo scorso 23 giugno al Borgata Hotel Casino & Spa di Atlantic City – indica chiaramente l’Italia come “2022 FIFA World Cup Champion”, il che significa sostanzialmente due cose: in primis che l’esultanza del giocatore al momento della parata decisiva di Donnarumma si è strozzata quando poi si è reso conto dell’errore, ma anche che la bolletta è ancora in gioco. Vedi mai che Mancini piazzi la leggendaria doppietta…

 

 

 

Rispondi