Rissa in diretta tv nel reality: scatta la squalifica immediata

Luca Onestini protagonista di Secret Story, un reality spagnolo a cui sta partecipando e molto simile al Grande Fratello Vip. Dopo aver dato il bacio un bacio a Cristina Porta, Luca Onestini ha provato a sedare una rissa che, tuttavia, è stata punita con una squalifica.

Tutto è iniziato per un battibecco tra Sofía Cristo e Miguel Frigenti che è culminato con uno scontro fisico tra i sue. Sofia, infastidita dall’atteggiamento di Miguel che l’ha ignorata evitando il confronto, si è avvicinata al compagno d’avventura mettendogli le mani addosso.

Tra i due è scoppiata una vera rissa che ha visto l’intervento di Luca che ha provato ad evitare conseguenze più gravi. L’argomento è stato così affrontato in diretta dal conduttore che, dopo aver parlato di quanto accaduto, ha annunciato la decisione ufficiale della produzione.

Luca Onestini protagonista di Secret Story: la rissa tra i concorrenti finisce male. Durante la diretta di Secret Story, il conduttore Carlos Sobera ha parlato della rissa tra Sofia e Miguel ha affrontato così l’argomento: “Questo per me non è affatto facile.

Penso che senza dubbio abbiate tutti perso le staffe oggi, e onestamente credo che, in generale, non siate stati all’altezza della situazione. Ma ci sono cose che vanno oltre. E oggi l’ha fatto Sofía”, ha spiegato il presentatore, riepilogando l’accaduto.

Sofía ha così annunciato di non poter restare e di voler andare via. Il conduttore, però, ha interrotto ugualmente Sofia e ha replicato così: “No, non è che te ne vai. La produzione non ha potuto fare altro che squalificarti”.

Rispondi