Rai 1 in lutto, l’addio al volto noto della Tv italiana

Il suo ricordo con tutte le foto a fine articolo. Lutto nel mondo del teatro e della tv: è venuto a mancare nella giornata di ieri Giuseppe Gavazzi, recentemente protagonista della serie Il Commissario Riccardi.  Una terribile notizia ha sconvolto il mondo della televisione, del cinema e soprattutto del teatro.

Nella giornata di ieri è venuto a mancare l’attore partenopeo Giuseppe Gavazzi. Recentemente è stato protagonista della fortunata serie di Rai Uno, Il Commissario Ricciardi. A dare il drammatico annuncio è stato il regista della serie, Alessandro D’Alatri, con un post pubblicato sul suo account Instagram ufficiale. Nella serie, Giuseppe Gavazzi, ha interpretato, nella quarta puntata e episodio Il giorno dei morti, il sagrestano dell’orfanotrofio.

Ha scritto Alessandro D’Alatri sui social: “Triste notizia. Persona meravigliosa e attore splendido”. In un’intervista di qualche tempo fa, Gavazzi, aveva parlato del suo amore per la recitazione. L’attore aveva spiegato che il trucco della recitazione, per lui, era quello di calarsi nei personaggi: “Vivendoli con sincerità e rispettandoli. Più che recitare, cioè di fingere, il mio intento è essere”. 

Giuseppe Gavazzi è stato uno stimatissimo attore teatrale e proprio sui palchi di tutta Italia si è esibito negli anni di carriera. Ha avuto diverse apparizioni in televisione. Oltre alla già citata Il Commissario Ricciardi, lo abbiamo visto nella fiction, sempre di Rai Uno, L’amica geniale.

L’attore ha avuto diversi ruoli anche sul grande schermo, come nel 2017, diretto da Gianni Amelio, in La tenerezza.  Giuseppe Gavazzi è stato anche autore e regista teatrale. Originario di Portici, da tempo viveva a Sant’Anastasia, comune della provincia di Napoli. In Il Commissario Ricciardi ha interpretato il misterioso sagrestano Nanni, su cui indaga il Commissario interpretato da Lino Guanciale.

Proprio lo scorso 1 marzo, la direttrice di Rai Fiction Maria Pia Ammirati, ha annunciato la seconda stagione della fiction. La prima, che ha ottenuto un grande successo di pubblico e di critica, è stata suddivisa in sei episodi. Una media di 23,71% di share, che ha spinto Viale Mazzini a rinnovare le avventure del Commissario creato dalla penna di Maurizio De Giovanni.

Morto Giuseppe Gavazzi, addio all'attore de "Il commissario Ricciardi" - Il  Fatto Quotidiano

Rispondi