Raffaella Carrà: chi sarà la sua erede? Ecco la verità

Sicuramente una delle notizie che è riuscita a sconvolgere maggiormente il pubblico del panorama musicale italiano, è stata quella della scomparsa di Raffaella Carrà. La cantante veniva considerata come il baluardo della musica italiana all’estero. Raffaella, col suo dinamismo e i suoi imperdibili successi tradotti in varie lingue, ha fatto innamorare tutta l’Europa della sua arte.

Raffaella Carrà: chi sarà la sua erede?
In molti, tra artisti e volti noti del mondo dello spettacolo, si sono stretti nel cordoglio per questa grave perdita. La Carrà, purtroppo, era affetta da una gravissima malattia che è stata anche la causa del suo decesso. Ma Raffaella non ha mai voluto divulgare questa notizia, preferendo che si parlasse di lei solamente per la sua splendida musica.

Ora che purtroppo questa icona è venuta a mancare, al centro del mirino della curiosità, arriva la sua eredità. Non si parla, ovviamente, solamente del suo patrimonio monetario, ma anche e soprattutto del suo lascito artistico. Raffaella ha avuto moltissimi figli anche grazie alla possibilità di adottare a distanza. Il suo rapporto era intimo e materno anche con i suoi nipoti.

Raffaella Carrà: chi sarà la sua erede?

Si vocifera che, oltre a questi significativi affetti, la Carrà abbia voluto inserire nel testamento anche Sergio Japino, altro suo storico compagno, che spesso l’ha affiancata nei suoi progetti artistici. Ma, parlando di musica, a incuriosire i fans è soprattutto un altro interrogativo. Chi è, nel panorama italiano, una figura canora degna di essere considerata l’erede di un’icona come Raffaella Carrà?

Raffaella Carrà: chi sarà la sua erede?
A quanto pare questa domanda ha già trovato una risposta. La donna che è già individuata come colei che continuerà la grande opera di Raffaella, in effetti, sembra avere tutte le carte in regola. Si parla della portentosa Elodie Di Patrizi, nota nel panorama musicale solo col suo nome di battesimo. La ex allieva della scuola di amici di Maria de Filippi ha dimostrato di essere un’artista a tutto tondo. Una degna sostituta.

Rispondi