“Quel giorno ho visto Anna Corona”. Denise Pipitone, nuova testimonianza da Alberto Matano

Continua senza sosta la ricerca della verità su Denise Pipitone, la bambina scomparsa nel nulla il primo settembre del 2004 dalla Sicilia e più precisamente dal comune di Mazara Del Vallo. Dopo tantissimi anni regna ancora il mistero intorno alla vicenda, infatti non si è mai giunti a scoprire che fine abbia fatto la piccola, che oggi sarebbe ormai una ragazza di 20 anni. Tutte le trasmissioni continuano a concentrare la loro attenzione su questo caso e nelle scorse ore ci ha pensato ‘La Vita in diretta’ di Alberto Matano a fare chiarezza.

Protagonista indiretta ancora una volta la signora Anna Corona, ex moglie di Piero Pulizzi, padre biologico della bimba. A parlare è una persona che conosceva molto bene la Corona e che ha dunque visto proprio il giorno della sparizione di Denise Pipitone. Una rivelazione concessa in esclusiva al programma in onda su Rai 1 e che dà dunque nuovi retroscena. In attesa di comprendere se si sia davvero vicini ad una svolta totale, vi riveliamo dunque cosa ha detto quest’uomo sulla signora Anna.

A ‘La Vita in diretta’ si è tornato quindi a parlare del primo settembre 2004, quando Denise Pipitone sparì improvvisamente. L’inviata della trasmissione, Lucilla Masucci, ha ascoltato il titolare dell’albergo nel quale lavorava Anna Corona, il signor Vito. Quest’ultimo ha riferito: “Quel giorno ho visto Anna Corona, è stata in albergo fino a mezzogiorno, il personale mangiava a quell’ora. Lo ricordo perché a pranzo lei prese una frutta buona che era per i clienti, io l’ho richiamata e gliel’ho fatto notare”.

Il proprietario della struttura ricettiva ha dichiarato ancora: “Mangiò un uovo in padella, fino a mezzogiorno sono certo che fosse lì, dopo non posso mettere le mani sul fuoco. Se sono arrivate anche Jessica Pulizzi e sua sorella? Io non ho visto arrivare le ragazze, non so se qualcuno le ha viste. Era possibile accedere alla lavanderia dal garage, ma dalla reception si vedeva chi entrava e chi usciva. Se Anna Corona è uscita prima quel giorno, qualcuno l’ha vista”. Ed è poi arrivata la chiosa finale di Matano.

Alberto Matano ha quindi commentato: “Qualche occhio potrebbe aver visto qualcosa e non lo sta raccontando”. Staremo a vedere quindi se qualcuno uscirà a galla dopo diciassette anni, alla luce di queste ulteriori dichiarazioni rilasciate dal proprietario dell’hotel in cui lavorava Anna Corona. Intanto, l’ansia sulle sorti di Denise Pipitone resta.

Rispondi