Prodotti Lidl, ecco da dove vengono: la lista

Spesso si pensa che acquistando in supermercati meno “rinomati” si vada in contro a prodotti di bassa se non pessima qualità. Non è sempre così, e soprattutto non è così nel caso del Lidl. I prodotti a marchio “Realforno” per esempio, vengono da aziende differenti: i biscotti vengono dalla Baiocco, mentre i savoiardi vengono dalla Vicenzi mentre la Colussi produce i Petit realforno lidl così come i frollini dolfi e colombini.

Per non parlare poi croissant alla crema e vuoti con lo zucchero Nastrecce Lidl sono prodotti da FBF Gruppo Bauli. Il riso Robigna (sacchetto da 2 kg), inoltre é prodotto da Scotti. La bresaola Fresca Fetta LIDL viene dalla Beretta così come parte dei wurstel. Infine la birra Finkbrau in bottiglia di vetro prodotta nello stabilimento Castello Pedavena (ex Moretti). Insomma, aziende non proprio di secondo piano. (Continua..)

I discount spopolano e, ora, conquistano anche l’abbigliamento. La famosa catena Lidl sbarca nella terra del cosiddetto fast fashion. “Vogliamo offrire un’esperienza d’acquisto davvero a 360°, così che, tra un pacco di pasta e un chilo di farina, nel carrello entra ora anche la moda ‘democratica’” dice all’AdnKronos Alessia Bonifazi, Responsabile Comunicazione di Lidl Italia.

“Il progetto ‘Esmara by Heidi Klum’ nasce dalla capacità del gruppo Lidl di ottimizzare i costi: ordinando elevati quantitativi e, disponendo di una rete logistica efficiente, è stato possibile, infatti, creare una collezione, realizzata con materiali di alta qualità, ma a prezzi convenienti“. (Continua..)

L’accordo vede la modella tedesca Heidi Klum nel doppio ruolo di testimonial e stilista. “La mia moda? Fa risplendere durante le feste ed è allo stesso tempo easy ed elegante”, dice l’eclettica creatrice. Paillettes, velluto, satin ed eco pelliccia in colori caldi e tessuti eleganti con prezzi da scaffale Lidl: dai 7 ai 30 euro.

Tra i cavalli di battaglia della collezione il cappotto invernale bordeaux, il top di velluto e il minidress color cipria, ma ci sono anche le scarpe. La linea è ispirata alle festività natalizie, e conta 70 capi glamour, pensati per il party con i colleghi, il pranzo del 25 dicembre e il Capodanno con gli amici. Si potrà acquistare dal 4 dicembre nei quasi 600 punti vendita di Lidl Italia, mentre a livello internazionale in oltre 10mila store. E come non menzionare le scarpe, le ciabatte e le calze che stanno riscuotendo così tanto successo?!

Rispondi