Principe Filippo, «Ha deciso la regina Elisabetta». Spunta il retroscena sulle ultime ore di vita

Il marito della Regina Elisabetta d’Inghilterra aveva 99 anni e da tempo aveva problemi di salute. Nell’ultimo periodo era stato ricoverato per settimane a causa di alcune complicazioni cardiache. L’annuncio è arrivato direttamente dalla famiglia reale inglese: “È con grande dispiacere che sua Maestà la Regina ha annunciato la morte dell’amato marito, sua altezza reale il principe Filippo, duca di Edimburgo.

È deceduto questa mattina al castello di Windsor”, si legge nella nota. Ma è apparso anche incorniciato e appeso sul cancello di Buckingham Palace, a Londra. Nel testo si legge che “Sua altezza reale è morto in pace questa mattina al castello di Windsor”. Avrebbe compiuto 100 anni a giugno. Ancora pochi i dettagli sul funerale del Principe Filippo. Intanto, sono apparse bandiere a mezz’asta a Buckingham Palace e sono stati decretati 8 giorni di lutto in tutto il Regno Unito.

Principe Filippo, spunta il retroscena sulle ultime ore di vita: «Ha deciso la regina…». Elisabetta è rimasta al capezzale del marito fino alla fine, quando è morto serenamente nel suo letto, nel castello di Windsor. Appena due mesi prima del suo centesimo compleanno. Il principe si sarebbe aggravato giovedì notte, ma la regina avrebbe preso una decisione.

Come riporta il Mirror, la sovrana si sarebbe opposta alla proposta di trasferire Filippo di nuovo in ospedale. Fonti di palazzo, avrebbero rivelato che che Filippo si era «gravemente ammalato», ma era determinato a morire nella sua casa nel Berkshire.

Una fonte ha aggiunto: «Ha trascorso la maggior parte delle quattro settimane in ospedale cercando di tornare a casa. Gli hanno operato il cuore nel tentativo di farlo vivere un po’ più a lungo, magari pensando al centesimo compleanno. Ma a lui non importava davvero. Voleva solo essere di nuovo nel suo letto. In nessun modo avrebbe voluto morire in ospedale».

E così Elisabetta avrebbe rispettato la volontà del marito, assistendolo in casa fino alla fine.
Il duca di Edimburgo è stato il consorte più longevo della storia del Regno Unito. Al fianco della sua Lillibet per 73 anni. Un passo indietro alla regina, ma sempre mano nella mano.

Rispondi