Perde il proprietario e piange sulla sua bara durante la vegliaLe foto scattate dai parenti

Questa è la storia più commovente che leggerai oggi. Il cucciolo piange sulla bara del suo proprietario perché sente troppo la mancanza del suo miglior amico umano che è venuto a mancare. Durante la veglia non ha mai lasciato la bara dove riposa e con le sue lacrime ha commosso tutti quanti. A dimostrazione che l’amicizia tra essere umano e cane è forte e va oltre la morte.

Jailson Almeida è il proprietario di un’impresa funebre di Camaçari, comune del Brasile nello Stato di Bahia, parte della mesoregione Metropolitana de Salvador e della microregione di Salvador, nella Regione Metropolitana di Salvador.

L’uomo ha raccontato di un fatto che è capitato davanti i suoi occhi e che parla della splendida amicizia tra un cucciolo e il suo miglior amico umano. Ma noi non avevamo dubbi, perché i cani sono leali e sono capaci di grandi cose quando amano.

Cane rimane di fianco alla proprietaria

 

Dona Luzinete è una donna scomparsa di recente, famosa nel suo quartiere per la sua fede. Ha lasciato bei ricordi a persone care e conoscenti. Tra chi l’ha amata in vita ce n’è una che durante la veglia non l’ha mai lasciata: il cucciolo di casa.

Il peloso aveva capito che questo sarebbe stato il suo ultimo saluto. E non ha mai lasciato la bara nemmeno per un minuto. Il piccolo ha pianto disperato e non ha permesso a nessuno di avvicinarsi a quella bara. I cani hanno sentimenti puri e veri.

Cucciolo piange sulla bara e dimostra quanto possano essere leali i cani
Tutti sono rimasti sorpresi dalla reazione del cane. Che ci fa riflettere sulla vita e sull’amicizia, a dimostrazione che il legame che lega un cucciolo al suo proprietario è semplicemente incredibile.

Non è una storia semplicemente bellissima da condividere con tutti i contatti? I cani hanno molto da insegnarci.

Rispondi