“Perché c’era la foto con i bambini”. Funerali Raffaella Carrà, occhi puntati sull’immagine vicino la bara: il significato

La morte di Raffaella Carrà continua ad essere una notizia straziante, infatti in tanti non riescono ancora a crederci che non sia più con noi e che sia deceduta a 78 anni, dopo una brutta malattia. Nessuno, se non proprio le persone più strette, conosceva la situazione clinica dell’icona della musica e della televisione italiana, affetta da un tumore al polmone. Nella giornata del 9 luglio si sono tenuti i suoi funerali e lo sguardo del pubblico è finito su un’immagine che ha destato molta curiosità.

Alle esequie erano presenti davvero in tanti, tra cui numerosi personaggi famosi. Uno dei più addolorati, ripreso mentre piange a dirotto, è stato Enzo Paolo Turchi, che con Raffaella Carrà ballò per la prima volta il ‘Tuca Tuca’. Ma anche Fiorello e Loretta Goggi si sono resi protagonisti di gesti molto importanti, inginocchiandosi davanti al suo feretro. Nelle vicinanze della bara è stata posta anche una foto della cantante e conduttrice con alcuni bambini. E ora è emerso il significato dell’istantanea.

Sia nella camera ardente di Raffaella Carrà che all’interno della chiesa di Roma dove si è celebrata la cerimonia religiosa, si è potuta osservare questa immagine di lei in compagnia di alcuni bimbi. In pochi hanno subito capito a cosa si riferisse quella scelta, ma poi nelle scorse ore è stato riferito con esattezza il motivo che ha spinto la famiglia e coloro che la amavano ad optare per quella immagine, carica di simbolo. Una decisione che è stata apprezzata particolarmente dai suoi ammiratori.

L’immagine di Raffaella Carrà con quei bambini era la stessa della sua trasmissione televisiva ‘Amore’, che ha permesso ad oltre 150 mila bambini di trovare delle famiglie a distanza. Il programma è stato trasmesso nel 2006, quindi quindici anni fa, ma non ha trovato il consenso sperato ed è stato chiuso con due puntate di anticipo. Lei però era molto affezionata a quella trasmissione e si era mostrata molto dispiaciuta per la scelta della Rai, perché avrebbe voluto aiutare ancora più piccoli a trovare famiglie a distanza.

Raffaella Carrà riposerà nel cimitero di Porto Santo Stefano. Lo aveva deciso proprio l’artista di riposare nel cimitero a pochi chilometri, per la precisione 4, dalla sua villa di Cala Piccola. Il sindaco di Monte Argentario si è detto onorato: “La nostra volontà è di assecondare al massimo i desideri della famiglia della signora Carrà per trovare la collocazione più giusta e conforme per l’urna con le sue ceneri”.

Rispondi