“No, così non va bene”. Bufera su Gianni Morandi. Auguri e cuori, ma anche una pioggia di critiche per quel ‘gesto’

Un paio di giorni fa, sulle note di ‘Ragazzo Fortunato’ di Jovanotti, Gianni Morandi si è mostrato con le mani e le ginocchia fasciate nel primo video girato dalla moglie Anna, che lo ritraeva nel Centro Grandi Ustionati dell’ospedale Maurizio Bufalini di Cesena mentre passeggiava nel corridoio: “Sì, sono stato veramente fortunato”, ha detto il cantante.

Accanto al video postato sui suoi profili social Morandi aveva scritto: “21 marzo. È il primo giorno di primavera e il decimo giorno di degenza in ospedale. Sono ricoverato al Centro Grandi Ustionati dell’ospedale Maurizio Bufalini di Cesena, un’eccellenza della nostra regione. La prima cosa che voglio fare è ringraziare tutta la straordinaria squadra che mi assiste quotidianamente, guidata dal primario dottor Davide Melandri. Con grande professionalità, tutti mi stanno aiutando a superare questo momento così delicato e difficile, ora è tempo di cominciare a muoversi. Questi sono i primi passi…. Video di Anna”.

Dieci giorni fa, Morandi si è ustionato nel giardino della sua casa cadendo nel fuoco acceso per bruciare delle sterpaglie. Ieri la prima foto con la moglie Anna: “Arriva sempre un momento in cui abbiamo bisogno di chi ci ama”, anche quando “è più dura del previsto”. Dalla stanza dell’ospedale Bufalini di Cesena Il cantante ha deciso di condividere un momento di grande tenerezza, con la moglie Anna che lo aiuta a pranzare. Tantissimi ovviamente i commenti dei tantissimi fan che ormai lo seguono da anni. 

E un grande in bocca al lupo è arrivato anche dall’amico Al Bano che ha fatto sapere a Morandi: “Da contadino a contadino voglio dire al mio amico Gianni che quando si fanno certi lavori in campagna bisogna stare molto attenti” e questo ricordando che un episodio simile è accaduto anche allo zio: “Lo zio Cosimo, una decina di anni fa mentre bruciava sterpaglie, a causa di una folata di vento che ha generato una fiammata, è caduto nel fuoco e ha perso la vita”. Il cantante di Cellino San Marco ha aggiunto: “Per cui ricordo a Gianni che un incidente del genere può capitare anche al miglior contadino. Gli sono molto vicino con il pensiero e gli auguro di tornare presto in forma”.

Tra i tanti commenti, però, si leggono critiche per la presenza di Anna all’interno dell’ospedale, consentita nonostante le ferree restrizioni anti-Covid. “Adoro Gianni Morandi, ma mettere una foto in cui è coccolato dalla moglie in ospedale mentre la gente muore da un anno sola come un cane, non è proprio molto sensibile come cosa onestamente”, “Mi dispiace tanto per Gianni per quello che e successo però mi chiedo una cosa, io sono 20 giorni che sono ricoverata ho avuto un intervento ma non mi e stato concesso nessuna visita dei miei cari? Perché non si può, cosa devo pensare?”, “Con tanto rispetto per Gianni ma non è giusto postare questa foto molte persone sono all’ospedale soli senza vedere i parenti”, sono alcuni dei commenti lasciati sotto la foto pubblicata dal cantante.

Rispondi