Nave esplode nel porto, il boato fa tremare i palazzi. Fiamme e fumo

Una forte esplosione è avvenuta nella serata di mercoledì 7 luglio in una nave attraccata in uno dei porti più grandi e trafficati al mondo. I video condivisi sui social mostrano una colonna di fuoco e il denso fumo nero in cielo.

“Un incendio è scoppiato in un container all’interno di una nave ancorata nel porto dopo una forte esplosione. L’incendio è stato messo sotto controllo, non sono state segnalate vittime”, ha spiegato il governo in una nota ufficiale. Per fortuna non ci sono state vittime e l’autorità portuale ha adottato misure per garantire la normale navigazione. I testimoni hanno confermato di aver sentito una fortissima esplosione. Il boato ha scatenato un’onda d’urto che ha fatto tremare muri e finestre in quartieri fino a 25 chilometri di distanza dal porto.

L’esplosione si è verificata nel porto di Jebel Ali, a Dubai, il più trafficato del Medio Oriente e uno dei più trafficati di tutto il mondo. Due ore e mezza dopo l’esplosione, le squadre di protezione civile di Dubai hanno affermato di aver tenuto sotto controllo l’incendio e di aver avviato il “processo di raffreddamento”.

esplosione porto dubai.

Nei video pubblicati sui social si sentono le persone impaurite che commentano e riprendono la scena con i propri cellulari. L’esplosione è stata talmente potente da essere vista dallo spazio via satellite. Le autorità di Dubai hanno detto alla TV Al-Arabiya che l’equipaggio è stato evacuato in tempo e che l’incendio sembrava essere iniziato in uno dei contenitori che contenevano “materiale infiammabile”.

 

 

 

Jebel Ali è uno dei porti più grandi del mondo e il più grande del Medio Oriente. Serve merci dal subcontinente indiano, dall’Africa e dall’Asia. Gestito da DP World, dispone di quattro terminal per container che possono attraccare alcune delle navi più grandi del mondo.

Rispondi