Moncalieri, romeno ubriaco massacra di botte la moglie e le frattura due costole: Arrestato

Di Davide Petrizzelli – Completamente ubriaco, ha picchiato violentemente la propria moglie provocandole la frattura di due costole prima di essere fermato dall’intervento dei carabinieri. L’episodio è avvenuto la sera di venerdì 25 dicembre 2020 in un appartamento di Moncalieri. Protagonista dell’accaduto è stato un romeno di 44 anni, che ha agito tra l’altro in presenza dei figli di quattro e 17 anni.

Quando i militari della stazione cittadina e nel nucleo radiomobile della compagnia sono arrivati sul posto, è stato necessario immobilizzare l’uomo in modo forzato. Uno di loro ha riportato traumi guaribili in alcuni giorni. La donna, romena di 38 anni, è stata trasportata in ambulanza all’ospedale cittadino. Qui è stata medicata e dimessa con una prognosi di 15 giorni. Per il marito violento, invece, si sono aperte le porte del carcere di Torino.

Leggi la notizia su Torino Today

Rispondi