Migranti, Minniti sotterra il buonista Gad Lerner: “Cosa ride? Perché è così sciocco?”. Rissa in studio (Video)

“Perché ride? Perché è così sciocco?”. Tra Marco Minniti e Gad Lerner violentissimo scontro a Piazzapulita su La7. In studio da Corrado Formigli l’ex ministro degli Interni, del Pd, si confronta con il giornalista del Fatto quotidiano, ex di Repubblica, sul tema immigrazione e gli animi si scaldano.

“Abbiamo cominciato a fare i corridoi umanitari”, ricorda Minniti, e Lerner lo interrompe: “Quando?”. L’ex ministro esplode: “Perché ride su un tema così serio? Perché è così sciocco da non capire che abbiamo fatto i primi corridoi umanitari della storia dalla Libia fino all’Europa? L’abbiamo fatto con la Cei, se lei non se lo ricordo io la scuso, ma non le consento di sorridere su queste cose”. Lerner è spiazzato da tanta veemenza, poi ribatte: “Lei non è il ministro dei corridoi umanitari, gli italiani se lo ricordano, lei è il ministro della guerra alle Ong“.

Il confronto procede a nervi tesi. “Il Mediterraneo è stato abbandonato del tutto – ricorda Lerner -. Non c’è stata una sostituzione di Mare Nostrum con un pattugliamento da parte delle marine europee o italiane”. Minniti sgrana gli occhi: “La prego, arriviamo ai nostri giorni. Sono passati 6 anni, ne sono successe di cose”. Risposta del giornalista: “C’è stata una campagna di denigrazione e di boicottaggio delle Ong”. “Lei parla sempre di 3 anni fa, lei, per ragioni di compatibilità politica non vuole arrivare a oggi…”, lo infilza l’ex ministro.

 

Leggi la notizia su Libero Quotidiano

Rispondi