Michele Merlo, il padre: “Poche speranze”

Sono momenti durissimi e difficili per Michele Merlo, l’ex allievo di Amici di Maria De Filippi resta ricoverato nel reparto dell’ospedale Maggiore di Bologna, per il momento il cantante è in coma farmacologico. A rompere l silenzio sono gli amici e, per la prima volta anche il padre.

Uno dei primi ad aggiornare i fan sulle condizioni di salute di Michele Merlo, è Oliviero Bifulco, l’ex ballerino del talent show e amico di Michele ha scritto:

Ragazzi, grazie dei tanti messaggi che mi scrivete per Mike. L’ho detto a sua mamma e vi ringrazia moltissimo. Purtroppo però non ci sono novità. L’unica cosa che possiamo fare è mandare tanti pensieri positivi. Le prossime ore saranno decisive.

Brevemente, ha rotto il silenzio anche il papà di Michele che in una breve dichiarazione al TG di Bassano ha fatto sapere che le condizioni di suo figlio sono critiche e che le speranze sono davvero pochissime. Le sue parole:

Abbiamo raggiunto telefonicamente il padre che ci ha detto che Michele è stato sottoposto a un delicatissimo intervento chirurgico. Ora è tenuto in coma farmacologico, ma le speranze in una sua ripresa, ci ha detto, sono davvero ridotte a un lumicino.

Michele Merlo è stato colpito da un’emorragia cerebrale nella notte di giovedì mentre si trovava a casa della fidanzata, trasportato d’urgenza in ospedale le sue condizioni sono apparse subito critiche.

Il cantante ha subito una delicata operazione chirurgica nella notte, il tutto è stato scatenato da una leucemia fulminante. Pochi giorni prima, sui suoi profili social, Mike chiedeva consiglio ai fan per un grande mal di testa.

Rispondi