Messico: Scava un tunnel per vedere l’amante nella pandemia, ma il marito scopre tutto

Dal Messico arriva una storia degna di una telenovela sudamericana che sta facendo il giro del mondo e che vede come protagonisti della vicenda due coppie di vicini del quartiere Villas del Prado di Tijuana.

Un muratore di nome Alberto ha costruito un tunnel clandestino che collega la sua casa a quella del vicino per continuare la sua relazione con l’amante, la moglie del vicino. Non si sa se la costruzione del tunnel sia dovuta alle norme di isolamento anti-covid o se sia stato creato per evitare che i rispettivi coniugi venissero a conoscenza del tradimento, fatto sta che i due sono riusciti con questo escamotage e mantenere la relazione segreta utilizzando il tunnel per spostarsi senza essere visti.

Alberto e Pamela, questo il nome dell’amante, hanno approfittato del tunnel per continuare a vedersi in segreto mentre Jorge, il marito di lei, si trovava al lavoro. Tutto questo fino a pochi giorni fa, quando Jorge è rientrato inaspettatamente prima a casa ed ha beccato i due amanti in flagrante delicto.

Alberto ha subito cercato di scappare dalla casa, ma Jorge l’ha visto nascondersi dietro il divano e poi sparire. E’ allora che l’uomo ha scoperto un enorme buco sotto al suo divano che portava al tunnel scavato sotto la sua casa. Jorge ha immediatamente seguito Alberto e lo ha raggiunto fino a dentro la sua casa.

Alberto ha pregato Jorge di andare via perché sua moglie stava dormendo e non voleva che scoprisse del tradimento, ma il suo tentativo è stato invano. La moglie infatti si è svegliata sentendo il litigio tra i due, ed appena compresa la situazione si è unita a Jorge nel picchiare il marito traditore.

Per riportare la calma nell’abitazione è dovuta intervenire la polizia, che ha preso in custodia Alberto per evitare che la situazione peggiorasse ulteriormente.

Rispondi