Meluzzi attacca giornalista marocchina: ” Nei paesi islamici lei sarebbe velata e non potrebbe parlare”

Il prof. Alessandro Meluzzi, in una puntata andata in onda su Rete 4 a Quarta Repubblica, asfalta la giornalista marocchina Karima Moual: “Innanzitutto dovrebbe apprezzare il Paese in cui vive e la civiltà europea in cui è cresciuta perché se fossimo in un Paese islamico lei sarebbe velata e non potrebbe neanche parlare con altri uomini. Ringrazi la civiltà europea che le ha consentito questa emancipazione. Ringrazi l’Italia e l’Europa che l’hanno liberata dalla schiavitù delle donne islamiche. Ha liberato lei e tante altre donne”. La Moual, risentita, replica: “Se permettete, nessuno mi ha regalato nulla. Ma come si permette questo signore?”.

 

 

 

Rispondi