Matteo Salvini contro Morra: “Ascolta queste parole, poi dimettiti”. il video privato di Jole Santelli

Non si placa la polemica su Nicola Morra, che si è espresso su Jole Santelli e la Calabria in termini a dir poco irrispettosi. Matteo Salvini è intervenuto più volte e in maniera perentoria su Twitter, dove ha definito “indegno” il presidente della commissione antimafia: “Si conferma piccolo uomo con parole disgustose su Jole. Morra si sciacqui la bocca quando parla di malati oncologici e si dimetta”. La Lega lo ha sfiduciato ufficialmente e lui ha chiesto scusa con un “ma” grosso quanto una casa: “Io ho semplicemente ricordato come l’elettorato debba essere pienamente responsabile delle proprie scelte. Perché ciò avvenga è necessaria un’informazione totale”. Salvini è stato brutale anche stavolta nel replicare: “L’idiota insiste, sbagliare è umano ma perseverare è diabolico”. Poco dopo il segretario del Carroccio ha deciso di chiudere la questione pubblicando un video in cui la Santelli parla del suo modo di interpretare la vita nonostante la malattia.“Resterà sempre nei nostri cuori”, ha commentato Salvini per poi aggiungere un invito al presidente della commissione antimafia: “Morra, ascolta queste parole e impara. Poi vergognati e dimettiti”. 

 

Rispondi