Martina Ciontoli, dimagrita tantissimo e fa sempre la stessa domanda

Martina Ciontoli, con il “volto scarno” e lo “sguardo perso nel vuoto” a Rebibbia insieme alla madre, mentre il padre e il fratello si trovano al Regina Coeli. Martina Ciontoli, fidanzata di Marco Vannini all’epoca della morte, è in carcere a Rebibbia con la madre, mentre il padre Antonio e il fratello Federico si trovano al Regina Coeli.

Inoltre – si apprende da Repubblica – ripeterebbe sempre la stessa domanda: ” Quando usciamo, voglio andare via da qui”.

Con lei la madre Maria Pezzillo a ripetere senza sosta: Maria Pezzillo, Federico e Martina Ciontoli, sono accusati per non aver chiesto subito soccorso dopo il ferimento di Marco Vannini.

Dopo la sentenza Marina Conte, la madre di Marco, aveva detto:

Gli hanno levato la dignità in quella casa: dire che mio figlio faceva il bagno davanti a mio suocero vuol dire questo. Marco è stato spogliato di dignità.

Rispondi