Lutto nel mondo della musica: il cantante è venuto a mancare a soli 57 anni

La notizia della scomparsa dell’artista, soprannominato anche “The clown prince of hip-hop” per il suo ruolo da pioniere del genere e il suo senso dell’umorismo, è stata confermata dalla sua rappresentante Jenni Izumi, che attraverso una dichiarazione ripresa dalla ABC News, ha fatto sapere: “È con profonda tristezza che annunciamo che questa sera, con sua moglie Tara al suo fianco, il pioniere dell’Hip Hop Biz Markie è morto pacificamente.

Siamo grati per le numerose chiamate e preghiere di sostegno che abbiamo ricevuto in questo momento difficile”. E ancora: “Biz ha creato un’eredità artistica che sarà celebrata per sempre dai suoi colleghi del settore e dai suoi amati fan, le cui vite lui ha potuto toccarle con mano attraverso la musica, per oltre 35 anni.

Lascia una moglie, molti familiari e amici intimi a cui mancheranno la sua vivace personalità, i suoi scherzi costanti e le battute frequenti. Chiediamo rispettosamente privacy per la sua famiglia mentre piangono la persona amata”.

Il sito di gossip e intrattenimento TMZ ha riferito che Biz Markie è deceduto alle 18:25 di venerdì, 16 luglio, in un ospedale di Baltimora. Al momento la causa della morte del rapper, dj e produttore non è stata resa pubblica. Come già noto, negli ultimi tempi il rapper newyorkese aveva sofferto di gravi problemi di salute a causa di complicanze del diabete di tipo 2, tanto che lo scorso anno era stata data notizia che l’artista era ricoverato in ospedale da diverse settimane.

In precedenza Biz Markie aveva perso oltre 60 chili nel tentativo di gestire il diabete. In una intervista rilasciata nel 2014 ad ABC News dichiarò: “Se non avessi cambiato, il diabete sarebbe peggiorato. [I medici] hanno detto che potrei perdere i piedi. Dissero che potevo perdere delle parti del corpo. Molte cose potrebbero succedere”.

Nato ad Harlem nel 1964 e cresciuto a Long Island, Marcel Theo Hall ha dato il via alla sua carriera facendosi le ossa nei nightclub di New York. Biz Markie ha pubblicato il suo album di debutto, “Going’ off”, nel 1988 e ha iniziato ad attirare attenzione su di sé grazie anche al singolo “Make the music with your mouth, Biz”. L’anno successivo è uscito il secondo disco “The biz never sleeps”, contenente il singolo di maggior successo di Biz Markie, “Just a friend”, che nel 1990 raggiunse la posizione numero nove nella Billboard Hot 100. Nel corso della sua carriera Marcel Theo Hall ha dato alle stampe altri tre album in studio, l’ultimo dei quali è “Weekend warrior” del 2003.

Rispondi