“Lui là sotto…”. Matteo Bassetti, ora anche l’intimità dei virologi fa notizia. Che tempi…

Il suo volto è diventato noto proprio in questi ultimi mesi. Il coronavirus, la pandemia, il lockdown, le misure prese dal governo e le numerose prese di posizione dei virologi. E lui si è sempre contraddistinto per una visione ‘aperturista’, più incline all’ottimismo, ma senza esagerare. Ha avuto spesso il coraggio di criticare duramente alcune disposizioni governative. In molti hanno riconosciuto in lui una voce fuori dal coro, ma comunque affidabile, attendibile, rassicurante.

Parliamo di Matteo Bassetti, direttore della clinica Malattie Infettive del Policlinico San Martino di Genova, divenuto una vera e propria star della tv. In numerose apparizioni il noto virologo ha perfino ammesso di aver sviluppato una sorta di dipendenza nei confronti della notorietà. Come se ogni giorno sentisse il bisogno di comparire. Per questo ha anche ricevuto critiche. Mentre le sue posizioni dure contro i no-vax gli sono valse addirittura delle minacce. Tanto da dover ricorrere alla scorta.

matteo bassetti pancetta sex symbol

Recentemente non si fa che parlare di Matteo Bassetti anche come sex symbol. Qualcuno è arrivato a definirlo nuova icona erotica di Milano. E sentite come lo descriveva Dagospia qualche tempo fa, in piena emergenza sanitaria: “Sotto la Madonnina i ‘Duomo-sessuali’ sono pazzi di lui e interpretano le teorie lombrosiane in chiave porcina. ‘Il suo naso e le sue mani sono la spia inequivocabile della sua esondante virtù’”.00:00/00:00

matteo bassetti pancetta sex symbol

Forse però qualcuno ha parlato troppo in fretta. Una recente foto di Matteo Bassetti, in effetti, smonta un po’ la figura del sex symbol. Il post è di qualche giorno fa, precisamente domenica 11 luglio, giornata storica per i colori azzurri con la finale di Matteo Berrettini a Wimbledon e la vittoria della nazionale agli Europei 2020. Ebbene l’esperto si sta accingendo a preparare un bel barbecue. E scrive: “Home. Sweet home”.

“Barbecue in famiglia – si legge nel post di Matteo Bassetti – preparandosi a tifare per i nostri azzurri in Inghilterra!! Oggi lo sport ci può riportare in alto sia nel tennis che nel calcio!!! Mi raccomando festeggiamo con tanta responsabilità. Solo così domani sarà ancora più bello…”. Ma a colpire non sono state le sue parole, quanto il suo fisico, o meglio quello che compare all’altezza della ‘pancetta’… Lo stesso Dagospia è tornato a bomba sull’argomento: “Contrordine compagni! I Duomo-sessuali dall’occhio lungo hanno abbassato il rating di Matteo Bassetti, su cui tanto avevano fantasticato”.

“Barbecue in famiglia – si legge nel post di Matteo Bassetti – preparandosi a tifare per i nostri azzurri in Inghilterra!! Oggi lo sport ci può riportare in alto sia nel tennis che nel calcio!!! Mi raccomando festeggiamo con tanta responsabilità. Solo così domani sarà ancora più bello…”. Ma a colpire non sono state le sue parole, quanto il suo fisico, o meglio quello che compare all’altezza della ‘pancetta’… Lo stesso Dagospia è tornato a bomba sull’argomento: “Contrordine compagni! I Duomo-sessuali dall’occhio lungo hanno abbassato il rating di Matteo Bassetti, su cui tanto avevano fantasticato”.

E ancora: “Le ultime foto dell’infettivologo hanno smosciato gli entusiasmi: dov’è l’esondante virtù immaginata? Ah, non saperlo…”. Insomma niente più sex symbol…

Rispondi