Linguetta delle lattine in alluminio: a cosa serve davvero

A tutti è capitato, almeno una volta nella vita, di bere una bevanda da una lattina. Che siano alcoliche o non analcoliche, sono tante le occasioni in cui la utilizziamo durante la giornata per prenderci una pausa o per fare due chiacchiere in compagnia. Ma c’è un aspetto sulle lattine che potreste non conoscere. A cosa serve la linguetta delle lattine?

lattina alluminio

foro delle lattine
Tutti avrete notato la presenza in questi piccoli contenitori di un piccolo foro presente sulla linguetta della lattina? Vi siete mai interrogati sulla funzione di questa piccola fessura? Eccovi servita la risposta che forse non tutti conoscono.

Tutte le lattine, anche se contengono bevande differenti, sono dotate di una linguetta. Su questa linguetta, come tutti hanno potuto notare, è presente una piccola fessura che può svolgere diverse funzioni. Sapete quali?

foro delle lattine

Come possiamo notare sulla linguetta delle lattine sono presenti due piccole fessure, una più grande e una più piccola. Tra queste, quella più piccola è molto utile in quanto semplifica l’apertura della lattina. Inoltre, permette di ridurre l’utilizzo di materiale, i costi di produzione e l’impatto ambientale.

Oltre a queste funzioni importanti, il foro delle lattine può essere utilizzato in un modo che vi sorprenderà. Siete pronti a scoprire quale? Infatti, se non la si tira con molta violenza, la fessura presente sulla linguetta delle lattine può essere capovolta e fungere da reggi-cannuccia con cui bere.

Ecco quindi svelata l’utilità del foro presente sulla cannuccia. Quotidianamente siamo soliti utilizzare oggetti di cui non conosciamo a fondo l’utilità e che quindi, in parte, trascuriamo. Dunque è bene conoscere a fondo il reale utilizzo di questi oggetti dal momento che possono darci una mano. Nel caso delle lattine, quindi, il buco presente sulla linguetta non serve solamente a consumare meno alluminio ma anche di sostenere la cannuccia che in questo modo smetterà di saltare dentro e fuori la lattina.

Rispondi