Lascia la Ferrari parcheggiata in folle, pessima sorpresa per quest’uomo: nella foto il disastro senza precedenti | Guarda

Incredibile disavventura nei pressi della spiaggia Brema di Sirmione, in provincia di Brescia, dove una Ferrari è finita nel lago insieme al suo conducente che si trovava al volante. L’uomo aveva parcheggiato la meravigliosa vettura, peraltro restando seduto nell’abitacolo, davanti a un di quegli scivoli utilizzati per far entrare in acqua le barche. E però il veicolo, imprudentemente o inavvertitamente lasciato in folle, ha iniziato a muoversi lentamente, poi a prendere velocità per l’appunto a causa della pendenza: quando l’automobilista si è accorto di quel che stava succedendo, era ormai troppo tardi, e la vettura è finita nell’acqua, fino all’altezza delle ruote. Sul posto è poi dovuta intervenire la polizia locale e un carro attrezzi, che ha provveduto a “ripescare” malinconicamente la Ferrari dalle acque del Garda.

Intanto nella giornata del 20 aprile, Dagospia ha rilanciato uno scatto che lascia ben pochi dubbi. Anche se la foto è sgranata, sembrerebbe Mario Draghi il protagonista di un tampone nel bel mezzo della Capitale. “Flash – è lo strillo d’ordinanza -! Dopo il tampone, il tamponamento. È Mario Draghi quel signore fotografato nel bel mezzo di un incidente stradale? Si vede una vettura con lampeggiante, uomini della scorta, due auto coinvolte in un sinistro e un passante che si sbraccia…”. Attorno al presunto premier un “esercito” di uomini in mascherina. Forse proprio la scorta che accompagna l’ex banchiere ora alla guida del governo a Palazzo Chigi.

Sirmione, parcheggia la Ferrari in folle e l'auto finisce nel lago di Garda:  nella foto il disastro – Libero Quotidiano

LIBEROQUOTIDIANO.IT

 

Rispondi