Italia, in arrivo una super tempesta di sabbia

Non bastava il caldo in quella che gli esperti hanno definito la settimana più torrida dell’anno, con temperature che potranno spesso superare i 40 gradi.

Nei prossimi giorni infatti si abbatterà anche sull’Italia – come su altri paesi europei e soprattutto nordafricani – una tempesta di sabbia proveniente direttamente dal deserto del Sahara che renderà i cieli con colori giallo e rosso, in un’ atmosfera a tratti surreale.

L’arrivo della sabbia è stato segnalato dai meteorologi ed è ben visibile dal satellite: interesserà, oltre ad alcune regioni italiane, anche tutta la fascia nordafricana, la Spagna e parte della Francia.

Come spiega IlMeteo.it, infatti, “la configurazione barica dei prossimi giorni, che vede contrapposte la depressione tra Francia e Regno Unito e il promontorio anticiclonico africano sull’Italia, sarà alla base di un costante richiamo di correnti direttamente dal deserto del Sahara”.

A causa delle particolari condizioni atmosferiche sopraggiungeranno grossi quantitativi di pulviscolo desertico che si concentreranno- in sospensione – alle quote più elevate, pronte a raggiungere dopo un lungo viaggio il nostro Paese. Almeno fino al sabato/domenica quindi ci sarà da attendersi cieli carichi di sabbia desertica, foschi, lattiginosi o giallognoli (in qualche caso anche rossastri, specie in prossimità dell’alba e al tramonto).

Ma quali saranno le zone maggiormente interessate. Gran parte del’Italia, ma in particolar modo, come si evince dalla mappa Skiron dell’Università di Atene, Sardegna, Sicilia, Puglia, Lazio, Toscana, Liguria e Campania, e in generale tutte le regioni del centro e sud Italia.

Rispondi