Italia, frana sulla spiaggia: bagnanti in fuga

Molta paura ma fortunatamente nessun ferito, questo pomeriggio, per la caduta di un enorme masso che si è staccato dalla scogliera a picco sulla spiaggia tra Deiva Marina e Framura, nello spezzino.

Fortunatamente le reti di protezione hanno bloccato la caduta del masso ma il forte rumore e la caduta di piccoli frammenti di roccia hanno terrorizzato i bagnanti che si trovavano a breve distanza.

Sul posto è intervenuta la squadra dei Vigili del Fuoco del distaccamento di Brugnato che ha rimosso il masso di notevoli dimensioni che si è staccato da una parete rocciosa.

Il masso di alcuni quintali ha fortunatamente terminato la sua corsa in una rete metallica di protezione installata appositamente per arginare le frane, esattamente sulla verticale di una spiaggia in quel momento affollata.

I Vigili del Fuoco hanno immediatamente evacuato i bagnanti dalla spiaggia e poi hanno iniziato una lunga procedura per allentare i tiranti di acciaio delle reti per consentire al materiale franoso di cadere dalla parete in sicurezza. Le operazioni sono durate piu’ di 5 ore.

Rispondi