Imprenditrice cerca 16 operai: “Non li trovo, Perchè preferiscono il reddito di cittadinanza”

Impresa delle pulizie cerca sedici operaie ma non riesce a trovarle. In molte si sono presentate ai colloqui ma c’è chi preferisce lavorare pochi mesi e poi prendere la disoccupazione o chi in nero per non perdere il reddito di cittadinanza.

Mikela Group srl è un’azienda nota a Senigallia che si occupa di pulizie in vari settori.

A fondarla è stata Mihaela Rujoiu, ex consigliere straniero aggiunto. È arrivata dalla Romania nel 1991.
Ha iniziato subito a lavorare come donna della pulizie, pur avendo studiato nel suo Paese.
Ha poi fondato la società che conta 15 dipendenti e adesso ha bisogno di 16 collaboratrici da affiancare al personale preparato, per formarle e poi assumerle a tempo indeterminato.

Vuole offrire un lavoro sicuro e stabile ma nessuno lo vuole.

Ho urgenza di trovare queste persone per il settore alberghiero – spiega l’imprenditrice –, alcune mi servono da subito altre da marzo, vanno bene anche gli uomini, ci sono le vetrate esterne degli hotel da pulire oltre agli interni.

Rispondi