Il tifoso inglese che si è tatuato la coppa degli europei dichiara: “Gli Italiani non mi danno tregua”

La dichiarazione del tifoso precipitoso, manda in subbuglio il web. Gli europei di calcio, quest’anno, sono stati capaci di regalare grandi emozioni. Di sicuro è il fatto che si è trattato della prima manifestazione sportiva con pubblico da quando è iniziata la pandemia. In parte sarà stata sicuramente la vittoria della nostra nazionale. In ogni caso, questo torneo di calcio ha dato agli italiani un motivo per festeggiare e, forse, per dimenticare per un po’ i problemi quotidiani.

Il tifoso inglese che si è tatuato la coppa degli europei dichiara

 

Ma per ogni vincitore ci sono dei vinti e, in questo caso, è toccato a niente meno che gli inglesi. I tifosi dell’Inghilterra non hanno preso molto sportivamente la vittoria italiana. In molti, nei pressi degli stadi, hanno creato disordini di vario tipo, arrivando addirittura a generare risse. Ma anche gli italiani, dal canto loro, hanno saputo creare qualche problema agli inglesi. Una vicenda che ha fatto grande scalpore sul web riguarda uno sfegatato tifoso d’oltremanica che, a causa di una scelta poco ponderata, si ritrova oggi attaccato.

Il tifoso inglese che si è tatuato la coppa degli europei dichiara

A tutti quelli che navigano sui social sarà capitato di incappare nell’ilare foto di un uomo inglese che ha cantato vittoria troppo presto. L’uomo si è tatuato fieramente il trofeo Euro2020 accompagnato dalla scritta: “Inghilterra Campione! It’s coming home“. Tutto questo poche ore prima di constatare l’amara sconfitta. Quest’uomo si chiama Lewis Holden e ora sembra avere un problema più grande del segno indelebile della sua impulsività.

La giornalista Laura Delli Colli ospite a Effetto Notte ha svelato alcuni aneddoti sulla sua amica Monica Vitti
Monica Vitti raccontata da Laura Delli Colli a Effetto Notte

Dopo la partita, alcuni suoi amici gli avevano suggerito scherzando: “Ora devi amputare la gamba“. Ma Lewis sembra convinto della sua scelta: “Sono assolutamente distrutto, chi non lo è? Ma me lo tengo” ha detto in un’intervista al Manchester Evening News.

Poi ha rivelato che il problema vero al momento è un altro: “Non sto esagerando. Ho ricevuto richieste di amicizia su Facebook da circa 500 italiani durante la notte. Il mio telefono non ha letteralmente smesso di suonare. Non ho idea di cosa vogliano, ma non c’è modo di sbarazzarmene“. Dopodiché, ha lanciato una nuova provocazione. “Se il prossimo anno in Qatar arriviamo in finale sarò di nuovo dal tatuatore per la scritta: ‘England World Cup 2022 winners‘” dice.

Rispondi