Gianluca Vacchi, operata la figlia di soli 5 mesi: le sue condizioni

 

Gianluca Vacchi è entrato nell’immaginario del mondo dei social per i suoi video di grande intrattenimento. Raro è vederlo in un momento privato così duro come quello che ha condiviso di recente. La sua piccola Blu Jerusalema, la figlioletta di cinque mesi nata dal rapporto con la compagna Sharon Fonseca, è stata operata per correggere una pesante malformazione.

Le condizioni di Blu Jerusalema Vacchi

Blu Jerusalema è nata con la palatoschisi congenita, una malformazione genetica che colpisce un soggetto su mille, nella maggior parte dei casi di sesso femminile.

Una malformazione che comporta e invalida il pieno contatto fra la zona del naso e della bocca. In foto, la piccola ha anche una vistosa fasciatura al braccio. Questo è il messaggio di Gianluca Vacchi. L’artista lo ha scritto in tre lingue diverse.

Lunedi , il nostro piccolo angelo Blu,è stata operata per correggere la palatoschisi congenita . Sono stati giorni molto difficili, vedere una creatura innocente soffrire è un esperienza molto provante.

Lei, con la sua dolcezza e la sua forza , ha attraversato questa tempesta con la calma e la forza di cui Dio l’ha dotata . Sono orgoglioso di essere suo padre e non laverò mai la maglia col suo sangue delle prime ore post operatorie nelle quali le mie braccia erano la sua unica certezza…voglio che rimanga ogni ricordo interno ed esterno di questa profonda lezione di coraggio che questo piccolo angelo ha dato a me e a Sharon.

Adesso siamo a casa e ringraziando Dio rivolgiamo un pensiero di solidarieta’ a tutti i genitori che stanno affrontando un problema di salute con le loro creature.
Che Dio possa sempre proteggerli e benedirli. 🙠🏼❤️

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Gianluca Vacchi (@gianlucavacchi)

Rispondi