‘Furbetti del vaccino’, indagati 15 medici e infermieri

Nas di Cagliari: “Sono indagati per abuso d’ufficio e peculato per aver somministrato il vaccino Pfizer a propri familiari”. Inchiesta della Procura di Oristano

Lotta ai ‘furbetti del vaccino’. “Quindici persone (tra medici e infermieri) sono indagate per abuso d’ufficio e peculato, per aver somministrato il vaccino Pfizer a propri familiari (non rientranti tra le previste categorie aventi diritto), abusando della propria posizione”. Lo sottolineano i carabinieri del Nas di Cagliari che hanno notificato, dalle prime ore della mattinata, gli avvisi di garanzia emessi dalla Procura della Repubblica di Oristano.

adnkronos.it

 

Rispondi