Dieta dell’eros, ecco i dieci cibi afrodisiaci che accendono il desiderio

Fra i cibi consigliati i frutti di mare e le uova. Attenzione ai fritti e all’alcool, che appesantiscono e allontanano la libido.

La dieta incide eccome sul desiderio e sulle prestazioni. Adesso, gli esperti della Società italiana di Urologia riuniti a congresso hanno stilato una lista di dieci alimenti afrodisiaci, che fanno bene a lui e a lei.

Che il rapporto fra l’amore e l‘alimentazione sia sempre stato provato non è un mistero, ma fino ad ora non era mai stata stilata una lista di cibi pensata ad hoc per accendere il desiderio in lui e in lei.

Fra questi ci sono ostriche e frutti di mare, perché pare abbiano una forte componente di zinco, che favorirebbe una buona eiaculazione.

Nel menù del desiderio spazio anche alle uova, perché le loro proprietà riequilibrano la produzione di ormoni maschili. La libido, inoltre, viene aumentata anche dal miele e dall‘avena, in quanto riattiverebbero la produzione di testosterone.

Per non parlare di tutti quei cibi ricchi di vitamina C che favoriscono la fertilità, come le spremute d’arancia o di pompelmo a colazione, per incominciare la propria giornata nel migliore dei modi.

Consigliati anche cavoli, broccoli, spinaci e legumi che aumentano la produzione di spermatozoi, ma anche le noci, il fegato, il pollo e il pesce. Per pranzo, gli esperti consigliano un’insalata di pomodoro con basilico o con verdure a foglia come la rucola. Il cioccolato, inoltre, è utile anche per le donne perché ridurrebbe lo stress e aiuterebbe il rilascio di serotonina”.

Sconsigliate invece le bevande zuccherate e la carne rossa, così come i fritti, le merendine e quei cibi che contengono troppi grassi saturi. Inoltre, il consiglio è anche quello di bere poco alcool, preferibilmente soltanto a tavola.

Fonte http://www.resapubblica.it/
da:blogbygenteallegra.altervista.org

Rispondi