Denise Pipitone “è in Ecuador”, diluvio di segnalazioni al legale: ecco la foto, somiglianza impressionante

Altro giro, altro giorno di speranza, altra segnalazione. Il caso è sempre quello di Denise Pipitone, tornato prepotentemente di attualità nelle ultime settimane, in primis per il caso della russa Olesya, che puntualmente non si è rivelata essere la bimba scomparsa a Mazara del Vallo ormai 14 anni fa, poi per le ultime evidenze emerse dall’inchiesta, che è tornata a puntare sull’ambito familiare.

Dunque, largo all’ultima segnalazione. Tutto è partito sui social, Facebook e Tik Tok, dove hanno preso a circolare le immagini di una ragazza dell’Ecuador che ha una vaga somiglianza con la madre di Denise, Piera Maggio. Tanto è bastato perché moltissimi utenti avvisassero Pier Maggio e il suo avvocato, Frazzitta, inviando immagini della piccola. Di quest’ultima segnalazione se ne è occupato anche Storie Italiane, il programma di Eleonora Daniele in onda su Rai 1, dove si è parlato della vicenda di quest giovane ecuadoregna.

Alla Daniele, un telespettatore ha segnalato la stessa bimba che vive in Ecuador. Certo, la somiglianza tra Denise e Piera Maggio è tangibile. E la notizia è rimbalzata anche su alcuni media sudamericani. Come accennato, la pressione mediatica ha portato alla riapertura delle indagini: lo scorso 22 maggio, infatti, sono state formalmente indagate Anna Corona e Giuseppe della Chiave. L’ultima speranza, però, ora arriva dall’Ecuador. Anche se mamma Piera Maggio, dopo quasi tre lustri di avvistamenti e falsi allarmi, prende con le pinze ognuno di questi nuovi singoli casi.

 

 

Rispondi