Come capire se ha smesso di amarti: 4 cose che accadono nell’intimità

Può capitare a tutti anche a te che il tuo partner non provi più sentimenti per verso di te. Ma le rotture sentimentali, l’amore che si spegne sono situazioni spesso inaspettate. Però prima che l’inevitabile si verifichi , appaiono spesso vari “campanelli dall’allarme” dell’appassimento del vostro amore.

I cambiamenti accadono nei vari punti del vostro rapporto, sia nelle abitudini quotidiane che a letto. Osserva con attenzione quello che succede durante l’intimità con il tuo partner per capire lo stato del tuo rapporto. E sono quattro i principali campanelli d’allarme che indicano che qualcosa sta andando storto. (Continua…)

I campanelli di allarme in un rapporto di coppia
1. Momenti di passione – Se inizi a programmare l’ora in cui farai l’amore, è possibile che il fuoco della passione si stia spegnendo. Anche se dopo diversi mesi o anni l’intensità o la frequenza possano cambiare o diminuire, devi trovare nuovi modi per goderti il sesso con il tuo partner. Se invece di vederlo come un atto d’amore spontaneo, diventa una cosa meccanica, non è per niente posivito (Tranne se ciò accade a causa della presenza di figli o cause esterne, che solitamente sono fasi che quasi tutte le coppie devono affrontare). L’intimità dovrebbe essere divertente e folle, e non una routine noiosa.

2. Scappi dall’intimità – Quando i nostri legami amorosi sono abbastanza forti, la quotidianità diventa più semplice, e ci sentiamo felici di avere un supporto affidabile nelle nostre vite. Ma quando affrontiamo momenti destabilizzanti la verità è che iniziamo a sentirci a disagio in presenza del nostro partner. Pertanto, a parte il fatto che i momenti più intimi possono essere noiosi, può capitare addirittura che cerchiamo di evitarli. I motivi principali potrebbero essere che abbiamo perso la fiducia o ci sentiamo emotivamente lontani dal nostro partner, tanto che ogni volta che accenna all’idea di andare a letto, ci invade una sensazione di disagio. Un’intimità noiosa, assente o non compatibile è uno dei fattori chiave nel crollo emotivo e viceversa. Bisogna saper lavorare sulla questione e non smettere mai di parlarne è la cosa soluzione migliore, se ancora pensate di amarvi. (Continua…)

Ecco cosa succede nell’intimità
3.Il tuo partner non prova più nulla per te: Quando nascono problemi nel legame affettivo, per quanto possiamo neghiamo l’evidenza, le cose non si risolveranno da sole purtroppo. Comportarsi come se nulla fosse, è molto tossico e sgradevole, si può solo peggiorare se non si fa nulla per parlarsi. Bisogna andare al nocciolo dell’ostacolo e sacrificare il tuo orgoglio e il tuo ego per risolvere le incomprensioni … l’intimità ne risente moltissimo quando uno dei partner si sente frustrato.

4. Niente più abbracci – I segni di affetto sono fondamentali in ogni relazione sentimentale, le carezze e gli abbracci devono essere qualcosa di spontaneo. Se il tuo partner smette di cercare il tuo calore e non si ferma a toccarti come prima, è possibile che la fine della relazione sia abbastanza vicina. Un amore stabile e sano dovrebbe avere tutti i tipi di baci, flirt, carezze e soprattutto abbracci. Segni fanno capire palesemente che il tuo partner si prende cura di te e pensa a un futuro al tuo fianco. È più che chiaro che non tutti amiamo allo stesso modo, ma ci accorgiamo benissimo anche quando le cose vanno male intimamente, i problemi nel rapporto di coppia arrivano a raffica se non se ne parla.

Rispondi