Cinema sotto choc l’amatissima attrice è appena venuta a mancare

L’attrice Pilar Bardem è morta, come comunicato dai figli in un comunicato congiunto postato sui social. Madre degli attori Javier, Carlos e Monica, la donna è scomparsa attorniata dai suoi cari: “Vogliamo condividere con voi la notizia che Pilar Bardem, nostra madre, il nostro esempio di vita, è morta. #FOTO A FINE ARTICOLO

È partita in pace, senza alcuna sofferenza, attorniata dall’amore della sua famiglia” come si legge nel comunicato stampa che prosegue: “Conosciamo l’affetto e l’ammirazione che molte persone provavano per lei, dentro e fuori la Spagna, per l’attrice, la combattente e la persona sempre solidale che era. Ringraziamo con tutto il cuore quell’amore verso nostra madre”.

La carriera di Pilar Bardem L’attrice, infatti, oltre a essere un volto noto del cinema spagnolo e internazionale è conosciuta anche per il suo attivismo, come ha sottolineato anche il Presidente del Governo spagnolo Pero Sanchez, che su Twitter ha scritto come la donna “lasci la sua enorme eredità per quanto riguarda il Cinema, il teatro e la Televisione.

Ma la grande Pilar Bardem è stata innanzitutto una difensora dell’uguaglianza, della libertà e dei diritti di tutti e tutte”. Nata in una famiglia di attori, il padre era Rafael Bardem Solé mentre la madre era l’attrice madrilena Matilde Múñoz Sampedro era sorella del regista Juan Antonio Bardem.

Le parole di Javier Bardem Pilar Bardem aveva recitato in dozzine di film, serie televisive e a teatro, costruendosi una solida carriera in Spagna e vincendo anche un Goya, ovvero uno dei principali premi cinematografici iberici per il suo ruolo nel film del 1995 “Nessuno parlerà di noi” diretto da Agustín Díaz Yanes. In carriera può anche vantare la partecipazione nel film di Carne tremula di Pedro Almodovar.

La sua passione è stata anche una spinta per i figli a diventare attori, con Javier Bardem che è arrivato a diventare uno degli attori più famosi al mondo, conquistando anche l’Oscar per “Non è un paese per vecchi” dei fratelli Coen. Di lei, proprio Javier, disse in un’intervista: “Da lei ho imparato che se decidi di fare una cosa devi farla al meglio. La ricordo passare intere nottate sulle sceneggiature”. La donna era anche suocera di Penelope Cruz, moglie proprio di Javier.

 

Rispondi