Chiamano i pompieri dopo aver trovato dei cuccioli nel tombino ma la realtà era un’altra (Video)

Chiamati a salvare dei cuccioli da un tombino, i pompieri di Colorado Springs si accorgono troppo tardi dell’errore e sono costretti a riportarli indietro.

Dopo aver ricevuto una chiamata dagli abitanti del posto, i polpieri di ​​Colorado Springs corrono nel luogo segnalato per salvare dei cuccioli caduti in un tombino a seguito di una violenta tempesta. (Continua…)

Uno ad uno, quindi, 8 piccoli dal mantello scuro vengono tratti in salvo in soli 20 minuti. Un salvataggio apparentemente ben riuscito, se non fosse che, qualche ora dopo, la caserma riceve una chiamata dall’ambulatorio veterinario.

Molto più che dei semplici cuccioli di cane. I pompieri, dopo aver tratto in salvo i piccoli, li hanno immediatamente portati alla clinica veterinaria della città, la Humane Society. Pensando che fosse tutto risolto, lasciano i cuccioli nelle mani dei medici. Mai si sarebbero aspettati un risvolto tanto sconvolgente. (Continua…)

Qualche ora dopo, infatti, ricevono una telefonata dal medico di turno che gli rivela qualcosa di sorprendente: non si tratta di Labrador, bensì di cuccioli di volpe selvatica. Sconvolti dalla scoperta, i pompieri della città sono costretti a riportare i cuccioli lì dove li avevano salvati, nella speranza che la madre dei piccoli torni a recuperarli.
In caso contrario, saranno spostati in una riserva protetta.

Tutto è bene quel che finisce bene, tuttavia bisogna fare molta attenzione prima di togliere gli animali dalla strada. Speriamo che questi cuccioli di volpe ritrovino al più presto la loro mamma. Condividete se anche voi amate qualsiasi tipo di animali! Di seguito il video..

 

Rispondi