Brescia, marocchino ubriaco tenta di fermare le auto in corsa: investito, muore sul colpo

Dramma a Coccaglio verso le 21.30 di venerdì. Al confine con Chiari, lungo via Lumetti, un ragazzo di 30 anni ha perso la vita dopo essere stato travolto da un’auto. La vittima è un cittadino marocchino, senza fissa dimora, del quale non sono ancora state fornite le generalità. Stando a diverse testimonianze, pare che il giovane fosse visibilmente ubriaco. Mettendosi in mezzo alla carreggiata, avrebbe cercato di fermare alcuni veicoli per farsi dare un passaggio verso Chiari, dove di solito si recava per dormire in un giaciglio di fortuna o ospitato da qualche connazionale.Alcuni automobilisti avevano già avvertito i carabinieri delle pericolosità della situazione, ma, proprio mentre si stava recando sul posto una pattuglia del Radiomobile, si è consumata la tragedia. Il 30enne è stato travolto da un Nissan Qashqai, il cui conducente nulla ha potuto per evitare l’impatto.L’automobilista ha subito chiamato il 112, ma, all’arrivo dei soccorsi, per il giovane non c’era già più nulla da fare, nonostante i disperati tentativi per rianimarlo.

Rispondi