Andrea Ghislotti muore a 33 anni durante il viaggio di nozze

Una storia straziante quella che arriva da Martinengo, in provincia di Bergamo. Andrea Ghislotti è morto all’età di 33 anni durante il viaggio di nozze con la sua Elena, su una spiaggia della Sardegna.

Andrea Ghislotti morto a 33 anni
Si erano sposati una settimana fa, precisamente lo scorso sabato, nella chiesa di Martinengo. Mentre stavano trascorrendo giorni spensierati da neo sposi, il ragazzo ha accusato un malore sulla spiaggia e purtroppo non è riuscito a sopravvivere. La tragedia si è verificata in provincia di Sassari, con precisione a Cala Sabina, lo scorso mercoledì.

Andrea Ghislotti si è accasciato a terra davanti agli occhi di sua moglie Elena. Immediato l’intervento dei bagnanti e dei presenti. Sul posto è giunto anche un elisoccorso dell’ospedale di Olbia. Purtroppo nessuno è riuscito a fare nulla per salvare la vita del 33enne.

Andrea Ghislotti morto a 33 anni

Il feretro del giovane è arrivato a Ghisalba (provincia di Bergamo), dove lavorava come imprenditore agricolo, ieri pomeriggio. Oggi saranno celebrati i funerali nella stessa chiesa dove lui e Elena si sono sposati.

La notizia della sua morte ha sconvolto l’intera comunità, tutti coloro che lo conoscevano ed amavano e anche l’intero mondo del web. In paese ci sono ancora le foto dei neo sposi, affisse dai loro amici nel giorno del matrimonio. Foto che ora rappresentano un grande dolore, una perdita inaspettata e che non trova perché.

Andrea Ghislotti morto a 33 anni

L’ex primo cittadino di Martinengo ha voluto commentare quanto successo:

Sono poche le parole che si possono utilizzare per commentare una disgrazia del genere.

Anche il gruppo di Alpini che erano presenti al loro matrimonio e che avevano cantato per loro, hanno espresso il loro dolore:

Siamo vicini prima di tutto alla famiglia Ghislotti e ai nostri amici Mauro e Giovanna, a nome mio e del gruppo Alpini di Martinengo facciamo le più sentite condoglianze, e un abbraccio forte forte a Elena. Ciao Andrea che la terra ti sia lieve.

Rispondi