Anche Saviano contro la censura a Trump: “È giusto che i social media decidano su questioni democratiche?”

“Giusto sospendere l’account di Trump? Verrebbe da dire di sì incondizionatamente. Eppure, che a decidere per questioni così vitali per la democrazia siano i colossi dei social media solleva più di un interrogativo”. A scriverlo su Twitter è Roberto Saviano, che interviene così nel rovente dibattito che ha investito la sospensione, da parte di Twitter, dell’account del presidente uscente degli Usa Donald Trump.

Rispondi