Anche il governo Draghi complice degli scafisti: assegnato un “porto sicuro” ai “trafficanti” di Open Arms

Da Agrigento Notizie – Assegnato Porto Empedocle per lo sbarco delle 146 persone a bordo della Open Arms. La nostra nave non sarà in grado di arrivare prima di 24 ore dovendo affrontare il viaggio in condizioni di mare avverse”. Lo scrive in un tweet la ong Open Arms. I migranti a bordo della ong spagnola sono stati salvati in interventi diversi nel Mediterraneo. Fra i salvati c’è anche una mamma con il neonato di 3 mesi.

Leggi la notizia su Agrigento Notizie

Rispondi